30 giugno 2015

Evitare la vignetta in Slovenia - dogana Pozane / Socerga


Dopo avervi spiegato quale percorso seguire per non pagare il bollino autostradale sloveno e raggiungere la dogana di Dragonja / Kastel oggi vi mostro una dogana "alternativa" sempre per l'Istria, comoda per chi deve recarsi nella zona interna specialmente l'area di Buzet.



La dogana di Pozane / Socerga è poco conosciuta, forse anche per il fatto che risulta fuori mano per tutte le località sulla costa. E' ottima se si vuole fare una deviazione della parte interna dell'Istria per scoprire dei paesini caratteristici come Motovun, Hum, Buzet o se si è diretti al tunnel Ucka. Può tornare utile anche se si viaggia nei cosiddetti giorni da "bollino nero", si allunga la strada ma si salta un po' di coda.

Nota simpatica di questa dogana è il fatto che le due barriere sono distanti tra loro circa 2,5 km essendo posizionate sul fianco della montagna.


Arrivando dalla A4 Torino-Trieste, una volta passata la barriera del Lisert seguite i cartelli che indicano “Capodistria” o “valico di Rabuiese”

Dopo i cambia-monete (non cambiate qui i soldi perché il cambio e basso, aspettate di arrivare in Croazia tanto in autostrada accettano gli Euro) mantenete la corsia di destra.

dogana pozane / socerga

Dopo pochi metri dovrete svoltare per entrare nella piazzola del benzinaio OMV. Se proseguite dritto entrate in superstrada.

dogana pozane / socerga


Attraversate il distributore mantenendo la sinistra e, uscendo, svoltate a destra (se svoltate a sinistra tornate sulla strada a scorrimento veloce).

dogana pozane / socerga

Allo stop svoltate a sinistra in direzione “Hrvatini/Crevatini” – “Skofije”.

dogana pozane / socerga


Proseguire seguendo le indicazioni “Skofije” e superare il cavalcavia che passa sopra la superstrada. Alla fine del cavalcavia svoltare a sinistra allo stop per “Plavije -Skofije”.

dogana pozane / socerga

Dopo qualche km dall’abitato di Skofije si arriva a una rotonda, proseguire dritto per Dekani.

dogana pozane / socerga

Dopo un tratto in discesa, si passa sotto l’autostrada e subito dopo vi troverete ad un’altra rotonda, questa volta si devono seguire le indicazioni per “Dekani” che è la quarta uscita (prestate attenzione che la seconda è un divieto d’accesso). Se proseguite per Bertocchi arrivate alla dogana di “Dragonja/Kastel.

dogana pozane / socerga

Seguire la strada principale fino all'abitato di Cepki, dopo il quale si dovrà prendere la strada (a senso unico) sulla destra seguendo le indicazioni per Ucka, Buzet.

dogana pozane / socerga

Da questo punto in poi potete "smettere di prestare attenzione" ai cartelli e proseguire sulla strada principale fino al confine.

In totale il tratto sloveno è attorno ai 27 km e ci si impiega mediamente una mezz'ora per percorrerlo, da frontiera a frontiera.
Qui trovate il percorso su google maps mentre qui trovate un file in pdf da scaricare con la mappa e le indicazioni stradali. 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per la visita!
Se volete lasciate qui sotto un segno del vostro passaggio.